sowandcrop

all around greens


25 commenti

Altica

L’altica è un piccolo coleottero fitofago, appartenente alla famiglia dei Crisomelide.

Ne esistono varie specie che attaccano colture differenti, quali cavoli, bieta, ravanelli (tutte crucifere), in America posssono essere colpiti anche il mais e la patata dolce.

Si possono distinguere tra loro in base al colore dell’involucro chitinoso che ne forma l’esoscheletro. Quella del cavolo è tutta nera, mentre per la bieta è verde bluastra con riflessi  argentati.

Sono però tutte caratterizzate da un corpo minuscolo (circa tre millimetri) e da sviluppati arti posteriori che permettono loro di eseguire rapidi salti. Per questa caratteristica viene chiamata anche pulce di terra.

I danni alle colture sono provocati solo dagli adulti (a differenza degli altri insetti dove sono le larve ad essere fitofaghe) che provocano dei veri e propri buchi nelle foglie, soprattutto quelle più giovani e tenere.

Se il numero di parassiti è limitato, la pianta riesce a proseguire nella sua crescita, altrimenti può morire o non seguire uno sviluppo corretto.

Con l’umidità e il freddo si ritira in punti protetti del terreno, mentre con il caldo si butta sulle piante.

In inverno si nasconde nel terreno e aspetta la priamvera sucessiva.

E’ quindi buona pratica tenere pulito attorno alle piante in modo da non creare nascondigli; in caso di infestazione tenere il terreno sempre umido. Per es. con la pacciamatura e ricorrere al piretro naturale.

Ho provato: infuso di nicotina, macerato d’aglio e macerato di peperoncino. L’unico è stato quello d’aglio. Sono comunque repellenti e devono essere somministrati alla ricomparsa degli insetti. Non lasciano residui nelle colture.

Il macerato d’ortica non si può usare perchè attira le…cavolaie.

Summery

Altica is a little beattle, belongd to Fam. Crisomelide.

Severals spices exist and attack different plants  as swiss chard, cabbage and cauliflower, radish, in North America mais and sweet potato are the most attacked.

They are very little with a body of different colour that permits us to identify them: black for the one of crucifere, and green-blu with silver reflexes for bswiss chard.

The characteristic presents in all ofthem is the great develop of their hing legs. They permit to the beattle to jump. For this reason they are called flea.

The damage is caused only by aduts and not by grubs. If they are in small number the plant succeeds in survive, on the contrary it dies or grows wrongly.

Altica hates cold and moisture and during winter it refuges on the ground.

To defense our plants from this beattle: clean around the plants, keep the ground wet and use natural pyretro.

I’ve tried with different macerates (nettle, garlic, pepper) and with nicotine brew.  The one by garlic is successful as repellent. The nettle  one is a good recall for cabbage white (butterfly).

Annunci