sowandcrop

all around greens

Un nuovo progetto: l’orto

Lascia un commento

un articolo intressante ed esplicativo che condivido volentieri.

Verdeintorno

L’orto che desideriamo va, prima di tutto, pianificato sulla carta. Di quanto spazio disponiamo? Abbiamo la possibilità di utilizzare poca o molta acqua? Quanto tempo possiamo dedicare alla cura delle piante? Dovrà servire al solo autoconsumo o vogliamo anche trasformare i prodotti che raccoglieremo? Sono domande importanti; è facile cadere nell’errore di piantare una quantità di ortaggi sproporzionata alle nostre esigenze, oppure che richiedono più tempo di quello che abbiamo a disposizione.

ORTO-SCHEMARiportiamo su un foglio a quadretti l’appezzamento e suddividiamolo in tante parti quante sono le specie che ci interessano. Nel fare questo teniamo conto della scalarità delle produzioni e di ciò che ci piace di più. Non dimentichiamo di riservare uno spazio alle aromatiche (basilico, prezzemolo, timo, maggiorana, salvia, rosmarino) e…. perché no? Consideriamo l’opportunità di arricchire l’orto con qualche fiore che, magari, attira le farfalle e tiene lontani gli insetti indesiderati.

Manteniamo un sentiero più largo al…

View original post 291 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...