sowandcrop

all around greens

GREENEWS2

Salone del Gusto 2012-the day after

Lascia un commento

Eccomi.

I miei aspetti positivi:

Terra Madre e Salone insieme ed aperti al pubblico (perchè non pensarci prima);

molti laboratori dedicati ai più piccoli (educarli fin dell’inizio e non solo a fast food e multimedia);

presenza di turisti (a Torino fa solo bene);

i colori delle varie etnie del mondo (un po’ di calore in questo ferddo inizio d’autunno);

l’orto africano (varietà particolari e non);

nuove realtà che mescolano insieme la terra con il multimedia (sarà il futuro delle nuove generazioni?);

Ecco le immagini dell’orto africano:

   

    

Il connubio per il futuro:

   

I miei aspetti negativi

allestimento estetico degli stand del Salone all’insegna del..rustico (o della crisi?);

presenza di pochi piccoli produttori (e sempre i soliti da anni);

presenza anche di non piccoli produttori e di grandi marche (sono slow?..);

visitatori affamati (non di sapere, meglio definirli famelici..che sapore risulterà dall’assaggio compulsivo di dolce, salato, piccante, aromatico, alcolico, caldo, freddo….sapore non so e non voglio sapere…risultato?….lo vedranno tra qualche tempo..);

Il mio giudizio complessivo: Salone 4 Terra Madre 7, la media 5,5

Here I am:

My positive aspects:

Salone e Terra Madre togheter and opened to the public for the first time (why don’t come to think about it before?);

many labs dedicatede to children (to form them and to teach something different from fats foods and multimedias);

a lot of turists (they carry benefits for Turin);

many bright colours from the world (to heat us in this cold beginning of fall);

the African horchyard (particular and not plants of Africa);

new reality that joint the earth and multimedia (will it be the future of our new generetions?);

 

My negative aspects:

the estetic set up af stands ….(country style or economic crisis?);

a little group of little producters (the same by years);

presence of not little producters and of big names in market(are they slow?..);

hungry visitors (but not of knowledges, better define them greedy….which kind of flavours rises from the compulsive mixing of sweet, salty, chilly, aromatic, alcoolic, cold, hot…..I don’t know and I don’t want to know in any time…Among years they will discover it..)

My judge: Salone 5, Terrra Madre 7: in average 5,5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...